Disbrigo Pratiche

Servizi e consulenze singole

Disbrigo pratcihe singole presso tutti gli enti:

Piani rateizzi Equitalia

Se il cittadino si trova in difficoltà a saldare il debito in un’unica soluzione può chiedere a Equitalia di pagare a rate le somme iscritte a ruolo. Alla luce delle recenti disposizioni normative (decreto legge n.69/2013 convertito con modificazioni dalla legge n. 98/2013) è possibile chiedere:

 Comunicazione modello "Comunica"

Dal 1 aprile 2010 la Comunicazione Unica ha semplificato il rapporto tra le imprese e la Pubblica amministrazione.In precedenza gli interessati adempivano ai propri obblighi nei confronti delle Camere di Commercio, dell'Agenzia delle Entrate, dell'INAIL e dell'INPS utilizzando procedure diverse per ogni ente. A seconda della natura dell'impresa (individuale o società) si utilizzavano moduli cartacei, sistemi telematici, trasmissioni via fax o presentazioni allo sportello per:

  1. richiedere il codice fiscale e la partita IVA;
  2. aprire la posizione assicurativa presso l'INAIL;
  3. chiedere l'iscrizione all'INPS dei dipendenti o dei lavoratori autonomi;
  4. chiedere l'iscrizione al Registro delle Imprese tenuto dalle Camere di Commercio.

- Apertura e comunicazione Pec

La Posta Elettronica Certificata (PEC) è:

  1. un sistema di posta elettronica
  2. regolata da un'apposita normativa
  3. rilasciata da un gestore autorizzato


che consente di scambiare messaggi (e documenti allegati) con la massima sicurezza e con lo stesso valore legale della Raccomandata con Ricevuta di ritorno.
La PEC garantisce inoltre la certezza dell'invio, della consegna, dell'immodificabilità del contenuto e della riservatezza del messaggio, oltreché dell'identificazione certa della casella mittente.
Le norme più recenti hanno esteso potenzialità e importanza della PEC dal solo ambito delle amministrazioni a quelli delle imprese, dei professionisti e di tutti i privati cittadini.

IMU:

L'imposta municipale sugli immobili deve essere pagata dai proprietari di immobili e terreni edificabili o agricoli. L'imposta grava anche sui titolari di diritto reale di godimento (diritto di superficie, diritto di usufrutto, uso ed enfiteusi), dagli utilizzatori dei beni in leasing e dai concessionari di aree demaniali. La dichiarazione deve essere presentata solo per comunicare delle variazioni riguardanti gli immobili posseduti qualora non vi siano variazioni. La dichiarazione presentata la prima volta vale anche per gli anni successivi.
Contattaci risponderemo alle tue domande.

TASI:

La TASI tassa sui servizi indivisibili deve essere pagata dai proprietari di immobili e da chiunque altro abbia il possesso o detenzione a qualsiasi titolo di fabbricati compresa l'abitazione principale e di aree edificabili, quindi grava anche sugli inquilini che hanno in fitto un immobile.
La dichiarazione deve essere presentata solo per comunicare delle variazioni riguardanti gli immobili posseduti qualora non vi siano variazioni.
La dichiarazione presentata la prima volta vale anche per gli anni successivi.

Modello unico persone fisiche:

Utilizzato dalle persone fisiche per dichiarare i propri redditi è chiamato Unico perché permette di dichiarare con unico modello più dichiarazioni fiscali. In tale modello la persona fisica dichiara i redditi che derivano dai terreni, dalla propria impresa, dalla partecipazione in società, da lavoro autonomo (professionisti abituali o occasionali), da lavoro dipendente o assimilato.